Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
 
Ultima modifica 26/06/2017 09:00
Cliccando su una lettera, è possibile visualizzare 3 tipi di schede indformative. 1) scheda CIFAV: il profilo del medicinale, redatto dal CIFAV; 2) Scheda EMA: sintesi destinata al pubblico sul medicinale, redatta dall'Agenzia Europea dei Medicinali; 3) Scheda RCP: è il Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto, la scheda ufficiale del medicinale, autorizzata dagli Enti regolatori. Per alcuni medicinali è inoltre disponibile una breve guida CROinforma.

Segnalazione di effetti indesiderati di farmaci

Quando assumiamo un farmaco e riscontriamo degli effetti indesiderati che non sono riportati nel foglietto illustrativo è bene che lo segnaliamo.

In questo modo possiamo contribuire alla conoscenza del profilo di sicurezza di quel farmaco che nel tempo viene definito sempre meglio anche grazie alle elaborazioni di queste segnalazioni.

La segnalazione può essere fatta:

1. On-line dal sito: www.vigifarmaco.it

2. Tramite scheda cartacea, che deve essere inviata al responsabile di farmacovigilanza della propria struttura di appartenenza.

Modello di scheda di segnalazione da parte del cittadino

 

E’ possibile segnalare una sospetta reazione avversa da altri prodotti (di erboristeria, integratori ecc.) tramite la seguente scheda: http://www.epicentro.iss.it/focus/erbe/pdf/scheda_fito.pdf

La scheda compilata dovrà essere inoltrata all’Istituto Superiore di Sanità via fax al seguente numero: 0649904248

 

Aggiornato a: Gennaio 2017

Queste informazioni devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. In caso di disturbi o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o specialista.

e-mail: info@cifav.it
Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui.